Il Vangelo ci parla: Salmo 88, 1-3

Scritto da Chiesa Evangelica Valdese il . Postato in Notizie Evangeliche

«Signore, Dio della mia salvezza, io grido giorno e notte davanti a te. Giunga fino a te la mia preghiera; porgi orecchio al mio grido, perché l’anima mia è sazia di mali e la mia vita è vicina al soggiorno dei morti». Questo salmo così carico d’angoscia è pur sempre un dialogo con il TU divino. Si afferma il sopravvivere di una fede che non vuole morire e che testimonia la tenacia della preghiera