Il nuovo numero del Notiziarofgei: aprile 2016

Scritto da FGEI il . Postato in Apocalisse, casa Cares, Centri Giovanili, comunicazione, Congresso, Consiglio, Da fuori, Dai campi, Dai gruppi, Dal Consiglio, FGEI, giovani, La Noce, notiziario fgei, Notiziariofgei, Notizie Evangeliche, Venezia, wscf

Online l’ultimo numero del Notiziariofgei con tanti interessanti articoli sulla vita della Federazione e non solo: leggetelo, scaricatelo e diffondetelo!

NotiziarioFGEI aprile 2016

NotiziarioFGEI aprile 2016

 

Ad aprire il nuovo numero del Notiziariofgei è l’intervento di Stefano Giannatempo che porta a riflettere ciascun* di noi, in quanto fgein* e credenti, sul fatto che “ogni diritto a tutela dell’amore non debba nascere da un discutibile accordo politico, ma da una società trasformata dalla voce dell’amore e dell’accoglienza.”
A questo proposito ci presenta il suo pensiero in seguito al decreto legge Cirinnà, riguardante le unioni civili, invitandoci a “guardare all’amore tra due persone senza distinzioni di genere e di orientamento, e senza confondere una personale visione etica con il bene comune che una democrazia dovrebbe tutelare; porterebbe a scoprire nella colorata diversità della vita un tesoro e una scommessa, e non una minaccia da cui difendersi e a cui resistere.”
La meravigliosa poesia di Jacques Prévert accompagna perfettamente la riflessione.

Grazie agli articoli di Helena Adu Gyamfi, Marta Cosentino e Marzia Scuderi, riusciamo ad avere un quadro generale sullo svolgimento dei vari Precongressi svoltisi rispettivamente dal 23 al 25 ottobre presso la Foresteria Valdese di Venezia, dal 13 al 15 novembre nei locali della Noce a Palermo e dal 27 al 29 novembre a casa Cares (Reggello, Firenze).

Marta Sappé Griot ci parla della World Student Christian Federation (WSCF), una rete ecumenica giovanile che coinvolge circa due milioni di giovani ed è presente in più di novanta Paesi. Ci presenta la possibilità di partecipare a campi e iniziative organizzate proprio dalla WSCF e della sua esperienza a Oslo, luogo in cui ha partecipato ad un “Staff & Officers Meeting”, un incontro rivolto a coloro che rivestono dei ruoli di responsabilità all’interno dei movimenti nazionali.

Infine il gruppo FGEI di Torino ci racconta brevemente l’esperienza a Coazze, resa possibile dal Bando Federico Bo che quest’anno è stato vinto proprio dai giovani torinesi.

Questo numero si conclude con gli Atti del Consiglio, Vallecrosia (IM) 8 – 9 ottobre 2015.

Il notiziario è scaricabile QUI.

Per la redazione web: Elisa Silvana Ghelli

Tags: