Eletto il nuovo Comitato centrale. Tra i membri il battista italiano Edouard Kibongui – Assemblea KEK. Approvata la nuova Costituzione

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

Budapest, 8 luglio 2013 (NEV-CS37) – La Conferenza delle chiese europee (KEK) ha una nuova costituzione. I 220 delegati delle chiese riuniti a Budapest per la XIV Assemblea generale della KEK hanno votato ieri sera a larga maggioranza il testo definiti…

Interpellanza dell’on. Lacquaniti al Governo e al Ministro della salute – Sanità piemontese

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

Roma (NEV), 3 luglio 2013 – La decisione di chiudere gli ospedali valdesi del Piemonte, e in particolare quello di Torino – struttura di eccellenza nel campo della senologia -, è davvero “conseguente a esigenze di razionalizzazione della spesa imposte dal piano di rientro dai disavanzi sanitari regionali”? Lo chiede al Governo e al Ministro della salute l’on. Luigi Lacquaniti (SEL) con una interpellanza parlamentare presentata lo scorso 27 giugno. Facendo riferimento alla recente ordinanza cautelare emessa dal TAR del Piemonte che – accogliendo il ricorso di 180 tra pazienti e dipendenti dell’ospedale valdese di Torino – ha deliberato una sospensiva (fino a fine settembre) del processo di chiusura della struttura, Lacquaniti ricorda “l’alto valore sociale” dei presidi ospedalieri valdesi di Torre Pellice, Pomaretto e Torino, la cui chiusura rischia di avere “gravi ricadute sul territorio”, mentre la sentenza del TAR in merito al ricorso è attesa non prima del prossimo febbraio. Intanto, proprio sul territorio, prosegue la mobilitazione cittadina a favore degli ospedali valdesi. Con lo slogan “Mantenere il nostro ospedale non è solo uno slogan: la legge ci dà ragione. Difendiamo i nostri diritti”, sabato scorso, 29 giugno, 1500 persone hanno sfilato da Perosa Argentina (TO) all’ospedale valdese di Pomaretto, dov’è stato allestito un presidio permanente. In testa al corteo i sindaci della valle, il pastore Marcello Salvaggio (in rappresentanza del I Distretto delle chiese metodiste e valdesi) e il vescovo di Pinerolo mons. Pier Giorgio Debernardi. La mobilitazione è proseguita anche nella giornata di domenica con una raccolta firme sugli appositi moduli di reclamo dell’ASL.

La Conferenza delle chiese europee (KEK) verso la sua ridefinizione – Da oggi a Budapest l’Assemblea generale della KEK

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

Roma (NEV), 3 luglio 2013 – "’E ora, cosa aspetti?’ La KEK e la sua missione in un’Europa che cambia": questo il tema della XIV Assemblea generale della Conferenza delle chiese europee (KEK) che si apre oggi a Budapest (Ungheria). Fino all’8 luglio l’Assemblea vedrà al lavoro 230 delegati di 115 chiese (anglicane, ortodosse, evangeliche e vecchio-cattoliche) provenienti da tutta Europa, chiamati a ridisegnare l’organismo ecumenico e il suo funzionamento. Cambiati gli equilibri politici ed economici del Vecchio Continente, aumentati il pluralismo religioso e la secolarizzazione delle società, la necessità di […]

Con le “quote non espresse” balzo del 150% per il 2012 – 8 per mille valdese

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

Roma (NEV), 19 giugno 2013 – Ammonta a più di 37 milioni di euro la quota dell’otto per mille destinata alla Tavola valdese per il 2012. Lo ha reso noto in questi giorni il Ministero delle Finanze. Si tratta di un balzo in avanti del 150% rispetto all’anno precedente (nel 2011 superava di poco i 14 milioni). La cifra sarebbe in parte determinata dal fatto che per la prima volta i valdesi e i metodisti hanno avuto accesso alle cosiddette “quote non espresse”, ovvero alla ripartizione di quei fondi che […]

Approvato documento UE. Soddisfatto Aquilante – Libertà religiosa

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

Roma (NEV), 26 giugno 2013 – "E’ un documento di grande valore, sia per lo spessore culturale e morale, ma anche per quello politico": con queste parole il pastore Massimo Aquilante, presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), ha salutato favorevolmente la pubblicazione delle "Linee guida dell’Unione Europea sulla promozione e la protezione della libertà religiosa o di credo" approvate lo scorso 24 giugno dal Consiglio europeo sugli affari esteri. Indirizzate agli Stati membro della UE, queste linee guida sono frutto di un lavoro corale, cui ha attivamente […]

“Mi auguro che la KEK rafforzi l’aspetto spirituale della sua comunione” – Intervista a Guy Liagre, segretario generale KEK

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

a cura di Gaëlle CourtensRoma (NEV), 26 giugno 2013 – Dal 3 all’8 luglio sono attesi a Budapest in Ungheria 230 delegati di 115 chiese ortodosse, anglicane ed evangeliche di tutta Europa: è qui che si svolgerà l’Assemblea della Conferenza delle chiese europee (KEK), che quest’anno avrà a tutti gli effetti carattere costituente. Al termine dell’importante appuntamento per l’ecumenismo europeo, la KEK infatti avrà una nuova struttura, più snella ed efficiente, un nuovo statuto con nuovi sistemi di governance anche in linea con le necessità di "spending review". Molti ancora […]

Di Lecce: “Milioni di persone in fuga da conflitti e persecuzioni” – Rifugiati

Scritto da Fcei il . Postato in Notizie Evangeliche

Roma (NEV), 19 giugno 2013 – E’ ancora record di rifugiati. Lo ricorda in occasione della Giornata mondiale del rifugiato che ricorre domani, 20 giugno, Franca Di Lecce, direttore del Servizio rifugiati e migranti (SRM) della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI). Un triste record, che nel 2012 registra il più alto numero di rifugiati e sfollati degli ultimi 18 anni, afferma Di Lecce facendo riferimento anche alla preoccupazione sui diritti dei rifugiati in Europa recentemente espressa da François Crépeau, relatore speciale per i diritti dei migranti dell’ONU. "Milioni di […]

NEV-CS33 – Otto per mille valdese

Scritto da Agenzia Stampa NEV il . Postato in Notizie Evangeliche

Per la prima volta con le “quote non espresse” balzo del 150% – Oltre 37 milioni di euro per il 2012 – Il moderatore Eugenio Bernardini: “In tempo di crisi è un’eccezionale responsabilità che ci offre anche una grande opportunità di servizio e di promozione sociale” – La metà sarà destinata a interventi all’estero