La festa del 17 febbraio

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, libertà religiosa

E’ da sempre presente nella società umana l’abitudine di segnare il tempo con scansioni precise, date significative: l’inizio dell’anno, festività religiose e in tempi moderni ricordo di avvenimenti del passato che hanno segnato l’identità nazionale, da noi il XX settembre, il 25 aprile, il 2 giugno. Di recente si è introdotto nei nostri passi una nuova categoria di date significative: i giorni della memoria. Momenti che dovrebbero costituire punti fermi nella presa di coscienza della nostra identità collettiva perché fissano avvenimenti che hanno segnato le generazioni passate, di cui è […]

I cinque «Sola» della Riforma

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Martin Lutero, Riforma Protestante

Sola Scriptura: La Scrittura è la sola autorità La dottrina che la Bibbia sia la sola autorità suprema fu il “principio formale” della Riforma. Nel 1521 durante l’interrogatorio storico di Lutero alla Dieta di Worms, egli dichiarò che la sua coscienza fosse prigioniera della Parola di Dio dicendo: “Se non sono superati con testimonianze della Scrittura o con evidenti ragioni – perché credo che né il papa né Consigli, poiché essi hanno spesso errato e contraddetto l’un l’altro – sono superati dai testi di Scrittura che ho addotto, e la […]

Il Lutherdenkmal di Worms

Scritto da Eugenio Presta il . Postato in Argomenti, Martin Lutero, Monumenti valdesi, Riforma Protestante

Il Lutherdenkmal o Monumento a ‘Lutero’ Worms, Germania, AD. 1521. Frate Martino Lutero, un anonimo frate di provincia, è convocato dall’imperatore alla sua dieta.  Vicino a lui il principe Federico di Sassonia (il Saggio) il principe che gli diede protezione. Alla domanda che gli chiede se è pronto a ritrattare le dottrine che diffondeva attraverso i suoi scritti, le predicazioni e le lezioni all’università, lui risponde: «A meno che non venga convinto da testimonianze delle scritture o da ragioni evidenti; poiché non confido né nel Papa, né nel solo Concilio, […]

Valdo da Lione

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Valdesi

Valdo da Lione (in latino Valdesius, o Valdès in provenzale). Siamo nel 1174. VALDO (da cui valdese) era un mercante di Lione, di poco anteriore a san Francesco (XII-XIII sec.) che decise, al termine di una profonda crisi spirituale, di vivere l’esperienza degli apostoli al seguito di Cristo. Di conseguenza vendette i suoi beni e si consacrò alla predicazione del Vangelo. Nel prendere questa decisione egli non intendeva ribellarsi alla Chiesa, pensava anzi di collaborare al suo rinnovamento seguendo l’esempio degli apostoli; fu invece scomunicato insieme ai suoi seguaci. Il movimento valdese, […]

Commento all’Epistola ai Romani

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Martin Lutero, Riforma Protestante

Scarica il documento in Pdf Prefazione all’Epistola ai Romani di Lutero    In questa epistola cogliamo il pensiero centrale del Nuovo Testamento, il Vangelo nella sua espressione più pura. Sarebbe bene che un cristiano non imparasse soltanto l’epistola a memoria, parola per parola, ma che la meditasse continuamente come pane quotidiano dell’anima. L’epistola non può mai venire letta e meditata con sufficiente attenzione. Più la si legge, più la riteniamo preziosa e più la si gusta. Perciò anch’io voglio renderle un servizio, per quanto Dio mi concede, e con questa prefazione […]

Commento al Magnificat

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Martin Lutero, Riforma Protestante

Lettera al Duca di Sassonia di M. Lutero Scarica il documento in Pdf COMMENTO AL MAGNIFICAT M. Lutero AL DUCA DI SASSONIA All’illustrissimo e nobilissimo Principe e Signore Giovanni Federico,Duca di Sassonia, Langravio di Turingia e margravio di Meissen, mio gentile Signore e Protettore, il suo devotissimo cappellano Dr. Martin Lutero. Serenissimo, nobilissimo Principe e gentile Signore, che la mia umile preghiera e la mia disponibilità siano sempre dirette nei confronti di Vostra Grazia. Mio egregio Signore, ho umilmente ricevuto poco fa la lettera che Vostra Grazia ha avuto la […]

Le 95 tesi

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Martin Lutero, Riforma Protestante

Le Novantacinque tesi sulle indulgenze di M. Lutero (31 ottobre 1517). Il Signore e maestro nostro Gesù Cristo, dicendo: «Fate penitenza», volle che tutta la vita dei fedeli fosse una penitenza. E questa penitenza non può intendersi della penitenza sacramentale (cioè della confessione e della soddisfazione, che viene compiuta mediante il ministero dei sacerdoti). Né tuttavia ha in vista la sola penitenza interiore, ché, anzi, non v’è penitenza interiore se questa non produce esternamente le diverse mortificazioni della carne. Perdura perciò questa pena finché continua l’odio di se stesso (la vera penitenza […]

La Riforma Protestante

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Riforma Protestante

La diffusione in Europa delle riforme protestanti Una delle più grandi rivoluzioni che la storia abbia visto é stata sicuramente quella che nel XVI° secolo ha segnato il radicale mutamento degli assetti politici europei dopo la definitiva rottura dell’unità religiosa cristiana con la nascita di una serie di nuove Chiese aventi come principio basilare un ritorno al Vangelo come dal modello offerto dalle comunità cristiane delle origini. Era già dall’XI secolo che all’interno del cristianesimo da più parti veniva richiesta una profonda mutazione di quella che si definiva la Chiesa […]

Huldreich Zwingli

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Protestantesimo, Riforma, Riforma Protestante, Teologia

Huldreich Zwingli (1484-1531) Huldrych Zwingli (italianizzato Ulrico Zuinglio) (Wildhaus, 1º gennaio 1484 – Kappel am Albis, 11 ottobre 1531). Zwingli nacque, terzo di otto figli, a Wildhaus, nel cantone svizzero di San Gallo, da una famiglia benestante. La Svizzera fu la patria di due esponenti principali del movimento riformatore europeo, uno per l’area francese, l’altro per quella tedesca . Calvino a Ginevra, Zwingli a Zurigo. Ottenendo il supporto della popolazione e delle autorità di Zurigo, e coinvolgendo successivamente altri cinque cantoni svizzeri, mentre i rimanenti cinque rimasero fedeli alla Chiesa cattolica Romana. Egli rimase ucciso nella battaglia di Kappel combattuta contro […]

Giovanni Calvino

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Protestantesimo, Riforma, Riforma Protestante, Teologia

Giovanni Calvino ( JEAN CAUVIN- 1509-1564) Calvino (nome francofono, Jehan Cauvin) è stato, con Lutero, il massimo riformatore religioso del Cristianesimo europeo degli anni 20 e 30 del 1500. Dal suo nome è stato coniato il termine Calvinismo per indicare il movimento e la tradizione teologica e culturale scaturita dal suo pensiero e che, per molti versi, si distingue dal Luteranesimo. Il pensiero di Giovanni Calvino è espresso soprattutto nell’operaIstituzione della religione cristiana, completata nel 1559. Jehan Cauvin – latinizzato in Johannes Calvinus– nacque il 10 luglio 1509 nella città francese di Noyon, in Piccardia, dove il padre Gérard si […]

Martin Lutero

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti, Martin Lutero, Protestantesimo, Riforma, Riforma Protestante, Teologia

Martin Lutero (Martin Luther 1484-1546) Nacque il 10 novembre 1483 ad Eisleben (in Sassonia) da Hans Luther, minatore, e da Margarethe Lindemann. Il padre, grazie alla sua ambizione, da lavoratore in miniera scalò i gradini dei ceti sociali superiori per divenire magistrato a Mansfeld. Per calcare le impronte paterne Martin fu indirizzato verso gli studi giuridici all’Università di Erfurt dove, la leggenda ci racconta che, imprigionato in una foresta durante un temporale, fece un voto al Signore; se Questi gli avesse salvato la vita, Lutero Lo avrebbe contraccambiato dedicandogli la sua. […]

Il protestantesimo

Scritto da valdesidipignano.it il . Postato in Argomenti

PROTESTANTESIMO (o meglio, PROTESTANTESIMI al plurale…)   (Una scheda storica – Appunti tratti dal libro di Massimo Introvigne, I PROTESTANTI, elledici, 1998)           Sotto nome di “protestantesimo” vengono rubricate un gran numero di denominazioni o comunità. Nel 1991 si contavano 21.104 diverse denominazioni che potevano essere considerate “protestanti”, il cui numero si accresceva in ragione di 5 alla settimana. Alcuni tentativi di definizione del mondo protestante presuppongono la possibilità di distinguere in modo molto stretto tra Riforma storica, da cui nasce il protestantesimo, e Riforma radicale, da cui nascono diverse famiglie di movimenti religiosi. Possiamo […]