Archivio Autore

Eduardo Zumpano

Per informazioni contattatemi su questo sito.

L’ultimo libro di Paolo Ricca sul battesimo

Scritto da Eduardo Zumpano il . Postato in libri, Paolo Ricca

È uscito nell’agosto di quest’anno l’ultimo libro di Paolo Ricca dal titolo forte e riuscitissimo “Dal Battesimo allo «sbattezzo»: la storia tormentata del battesimo cristiano”. Dopo il libro sulla santa cena ora è toccato al battesimo, possiamo dire: che i due sacramenti sono stati commentati ecumenicamente da questo ascoltato teologo protestante. Infatti Paolo Ricca non si rivolge solo ai protestanti, ma vuole rivolgersi anche ai cattolici e agli ortodossi in un dialogo aperto e costante. Cosa dire di questo libro? In primis, che solo un teologo lucido e brillante come […]

«Ri-Trovarsi con l’arte», un progetto diaconale

Scritto da Eduardo Zumpano il . Postato in Comunità, Diaconia valdese

Da Riforma n. 29 – 26 luglio 2013 Comincia a prendere corpo il progetto «Ri-Trovarsi con l’arte» realizzato dalla locale chiesa valdese di Dipignano con il contributo finanziario della Csd – Diaconia valdese. Sono coinvolte circa 75 persone, tra partecipanti di varia età e volontari, che usufruiscono dei laboratori e delle attività: dal cucito al teatro, dal primo approccio a uno strumento musicale al découpage, dalla summer school al doposcuola, dalla danza alla ginnastica leggera. Percorsi formativi non fini a se stessi ma al cambiamento e al miglioramento della persona. La responsabile del progetto, Maria Pia di Salvo, e il Consiglio di chiesa, nella persona del suo […]

Brevi considerazioni su de “L’infanzia di Gesù” di Benedetto XVI

Scritto da Eduardo Zumpano il . Postato in Attualità, Bibbia

Quali pregi e quali difetti: il proposito del papa.   Con la pubblicazione de “L’infanzia di Gesù”, Benedetto XVI conclude la sua trilogia – di quasi mille pagine – dedicata a Gesù, con quest’ultimo testo definito “sale d’ingresso ai due precedenti volumi”. In tali pubblicazioni l’autore propone al lettore una particolare metodologia, che può essere riassunta con la frase  contenuta a pagina 25: «Matteo e Luca volevano non tanto raccontare delle “storie”, bensì scrivere storia, storia reale, avvenuta, certamente storia interpretata e compresa in base alla Parola di Dio.» Può […]